13 Luglio 2020

Federazione Italiana Ristorazione

E' arrivata l'ora di cambiare.

Indagine sulle forze di lavoro: 2022 “competenze professionali” tematiche ad hoc; 2023 rendita variabile annuale e partecipazione al mercato del lavoro.

Indagine richiesta da parte dell’Unione Europea

Risposta data dal Presidente della F.I.R.

Dialogare su un tema così importante non è semplice, ogni stato ha le sue regole e i suoi ordinamenti con riferimento ai pilastri pensionistici. Solo e se venisse unificata la materia pensionistica a livello europeo sarebbe possibile parlarne, ad oggi molte persone che girano l’europa per formarsi lavorativamente e professionalmente perdono contributi importanti lasciandoli nei paesi degli stati membri. Proviamo solo a pensare a chi fa il cuoco o il cameriere e che gira l’europa per accrescere il proprio bagaglio culturale. Anni e anni persi per poi non trovarsi i contributi. Va attuata una riforma importante dove noi, come Federazione Italiana Ristorazione, abbiamo presentato una richiesta di creare un Istituto Pensionistico Europeo pensando proprio al nostro settore. Disponibili a dare maggiori delucidazioni attraverso incontro nelle commissioni di pertinenza.

Glauco Marras
Presidente Nazionale della
Federazione Italiana Ristorazione

Redazione Asso F.I.R.

Vox Populi intervista la F.I.R 28-01-20

La F.I.R. a Legnano TV